ON GOING ON LINE

EXPANDED REALITY #5 | Scherzando con Cinzia | Valeria Magli

Cinzia Ruggeri
…per non restare immobili

a cura di Rita Selvaggio

Scherzando con Cinzia

Seria, ma con un leggerissimo sorriso sornione.
Seria, perchè pensierosa.
Seria, ma scherzosa.
Così Cinzia nel ricordo dei tempi passati insieme, uno stesso identico tono la connotava: mai agitata o euforica, quasi l’immagine di un quadro. Ma l’immobilità era solo esteriore.

Gli incontri per lo più erano di lavoro e stranamente in quei momenti non succedeva mai,
come spesso accade tra donne, di intercalare questo lavoro parlando di problemi personali,
gli amori, le famiglie; entrambe molto concentrate, si direbbe in gergo “sul pezzo” e con l’entusiasmo di scovare soluzioni nuove, di creare connubi insoliti.
Molta calma e molta fantasia in Cinzia, e tra noi, come due giocatori di ping-pong, un rimpallarsi continuo di concetti (e di scherzi!) che faceva lievitare le idee, fino a creare una vera e propria sinergia drammaturgica tra due mondi diversi.
Il tutto condito dall’immancabile flauto di champagne.
E sarà il bicchiere con le sue bollicine, questa volta fatte di perle, ad essere immortalato sul tessuto di crêpe azzurro della incantevole camicia da notte che ha accompagnato per
lunghi anni i miei sonni.
Tra Scherzi e sorrisi, Cinzia ha continuamente trasferito la fantasia e i sentimenti nella realtà.

Valeria Magli


Valeria Magli performer e coreografa. Ha fatto studi di danza classica, danza moderna, pianoforte e conseguito una laurea in filosofia. Inizia la carriera come ballerina e attrice e prosegue con proprie creazioni, collaborando con grandi maestri del Novecento: Ètienne Decroux, John Cage, Merce Cunningham, Pierre Klossowski. Poesia Ballerina è il nome della sua particolare ricerca degli anni ’80 su danza e poesia. Suoi lavori sono stati presentati a:Musée Matisse – Nizza, Centre Georges Pompidou – Parigi, Hunter College Theater – New York, Cìrculo des Bellas Artes- Madrid
Théatre du Rond-Point – Parigi, Piccolo Teatro – Milano,Festival dei Due Mondi – Spoleto,
Biennale arte – Venezia. Nel 2004 è nominata “Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana” e dal 2014 cura il riallestimento del repertorio per giovani interpreti.

Progetto realizzato nell’ambito di Toscanaincontemporanea2020 


Joking with Cinzia

Serious, but with a slight knowing smile.
Serious, because thoughtful.
Serious, but light-hearted.
That is my memory of Cinzia in the times we spent together. A single, unchanging tone characterized her: never
agitated or euphoric, almost as if she were an image in a picture. But the immobility was on the outside.
Our meetings were mostly for work, and strangely in those moments we never
ended up, as so often happens between women, talking about personal matters,
about our loves and families, in the intervals in this work; both of us were very focused, ‘on the ball’ as people say, taken up by the enthusiasm of finding new solutions, of creating unusual combinations.
A great deal of calm and imagination on Cinzia’ s part, and between us, like two ping-pong players, a continual bouncing back and forth of concepts (and jokes!) that stirred up our ideas, to the point of creating a genuine and dramaturgical synergy between two different worlds.
All unfailingly accompanied by a flute of champagne.
And it was the glass with its bubbles, this time made of pearls, that would be immortalised on the blue crêpe fabric of the enchanting nightdress that I have worn to bed for many years.
Between Scherzi (jokes) and smiles, Cinzia continually transferred her imagination and her feelings into reality.

Valeria Magli


Valeria Magli performer and choreographer. She studied classical dance, modern dance, piano and she is a graduate in philosophy. She began her career as dancer and actress, and later concentrated on her own creations, she collaborated with the great masters of the Twentieth century: Ètienne Decroux, John Cage, Merce Cunningham, Pierre Klossowski. Poesia ballerina is the name of her particular research in the 80s on dance and poetry. Her works has appeared at: Musée Matisse – NIZZA, Centre Georges Pompidou – PARIGI, Hunter College Theater – NEW YORK, Cìrculo des Bellas Artes – MADRID, Théatre du Rond-Point – PARIGI, Piccolo Teatro – MILANO, Festival dei Due Mondi – SPOLETO, Biennale arte – VENEZIA. In 2004 she was named “Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana” since 2014 she works actively on the preparation of young interpretres to her art pieces.

Project carried out as part of the initiative Toscanaincontemporanea2020.

9b9c9d59-e77a-42f2-88c9-76a3c288b25e

Ringraziamenti / Acknowlegments:

Angus Fiori (Archivio Cinzia Ruggeri, Milano)
Aldo Lanzini
Federico Vavassori e Laura Salvo (Galleria Federico Vavassori, Milano)
Emanuela Campoli (Campoli Presti, Parigi/Londra)
Francesca Pia (Galerie Francesca Pia, Zurigo)
Benedetta Pesci e Michele Stacchini (Poltrona Frau S.p.a.)
Fredi Fischli, Niels Olsen, Valentina Enhimb, gta Exhibitions, ETH Zurigo
Georg Brintrup
Anna Battista
Mariuccia Casadio
Elena Fava
Tiziana Paini

Al fine di poter garantire lo svolgimento etico dell’evento nel rispetto della normativa vigente relativa l’emergenza Covid-19, si richiede la gentile prenotazione per accedere all’opening di sabato 12 settembre e/o per le visite successive.

Fasce orarie:
18.30 – 19.00 | 19.00 – 19.30 | 19.30 – 20.00

I visitatori saranno divisi in gruppi, si prega quindi di indicare l’orario prescelto per la visita attraverso la Vs mail di risposta e prenotazione.
Vi ringraziamo per la Vs collaborazione.

Casa Masaccio Centro per l’Arte Contemporanea
Corso Italia 83, 52027 – San Giovanni Valdarno
Tel. 055 9126283
casamasaccio@comunesgv.it

9c874e81-d0a4-419a-995c-559f953175d3
Precedente

EXPANDED REALITY #4 : Per un vestire organico | Elena Fava e Marta Franceschini

85991447-cfce-4050-9ae0-7e9db8a9edcd
Successivo

EXPANDED REALITY #6 | OCCHIOMAGICO | Giancarlo Maiocchi