CASA MASACCIO

Rinascimento [ 2.0 ]

rinascimento2_0Conoscenze, culture, linguaggi
notte tra 23/24 giugno 2007
dalle 19.00 alle 3.00
San Giovanni Valdarno (AR)
strade del Centro Storico:
Via Giovanni da San Giovanni,
Piazza Sant’Antonio, Casa Masaccio / Giardino,
Largo Andrea del Bello, Viale Diaz, Corso Italia, Piazza Cavour

Rinascimento [2.0], una produzione del cantiere provinciale per la cultura contemporanea. Rassegna promossa da casa masaccio/contemporanea nell’ambito della 2° edizione della Notte Bianca di San Giovanni Valdarno che si svilupperà attraverso un percorso di spazi aperti, giardini, cortili, angoli storici e luoghi intorno a Casa Masaccio.
La rassegna si configura come uno scenario di “identità culturali ibride”, una sorta di collisione/incontro tra ricerca, innovazione e creatività.
In questa occasione saranno presentate diverse sfere di azioni culturali ed artistiche: media art, architettura, sound e audio-visual, performance, holo project, video, cinema, teatro, web, social networking, matrix code e strategie di performing media.

Il progetto esprime la volontà di esplorare un “nuovo umanesimo” in chiave moderna, alla sua seconda versione: Rinascimento [2.0], in cui l’uomo contemporaneo produce e trasmette conoscenza attraverso nuove tecnologie e nuovi media. Il programma della rassegna propone una serie di eventi incrociati che si svilupperanno nel mondo “materiale” della città fondata e in quello “immateriale” del web.

La rassegna, riccha di eventi e di nuovi interpreti della contemporaneità, esprime la necessità di esplorare alcune fra le possibili contaminazioni tra nuovi e vecchi linguaggi, attraverso il mondo reale e la nuova dimensione digitale e virtuale.
Saranno presenti alla manifestazione l’Environmental Design Team Giardino sonoro di Firenze (Lorenzo Brusci, sound and acoustic designer e Stefano Passerotti, garden designer) con l’installazione Microarchitetture naturali abitate da antiche danze rinascimentali. Moduli ambientali sonoro-botanici per il giardino di Casa Masaccio; Sergio Traquandi con Eleganza o Mistero e il collettivo Twist 4 con l’installazione video L’Art à perte de vue presenteranno i loro lavori nel Vicolo Rossi (lato Casa Masaccio); The Fake Factory con A visioteca Infinita, propone un progetto d’installazione video sonora che utilizzerà le mura dei palazzi di Piazza Cavour, per tracciare, con potenti video-proiezioni un percorso visionario e spettacolare sui temi e le contraddizioni della realtà e dell’uomo contemporaneo, dalle ore 24 in Piazza Cavour; la compagnia Teatro Sotterraneo (in Piazza S’Antonio dalle ore 22) con dei micro corti e delle performance in site-specific dagli 11 metri /+ o – più o meno/ Mini Post-it/.

GeneraComunicAzioni.tv / on air proporrà per l’occasione un proprio palinsesto che sarà trasmesso online e proiettato in diretta lungo via Giovanni da San Giovanni durante la serata. Tra le diverse proposte di video d’artista: Bill Viola. The Eye of the Earth di Mark Kindel [GB, 2003, video, col, 59’] e una video-intervista a Carlo Infante La scena digitale: verso il performing media oltre a trasmissioni in diretta dalla rassegna.

Il forum Valdarno Internet Cafè con un proprio internet point allestito nei locali sul retro dell’ex cinema Bucci, offrirà una chat e un istant blog su cui riversare le impressioni e le suggestioni della serata e la trasmissione in diretta di immagini della rassegna e della notte bianca.

Le associazioni kanterstrasse + ideazione + macma presenteranno Il Purgatorio degli orchi, un omaggio multimediale a Daniel Pennac in largo Andrea del Bello alle ore 22.30.
A seguire rumorBianc[O], alle ore 23.30, sempre in largo Andrea del Bello, con una performance dal titolo White loop/un omaggio a Cocteau.

Ancora: tra via Giovanni Da San Giovanni e viale Diaz fino a Corso Italia (area-sud) dalle ore 19 del 23 giugno alle ore 03 del 24 giugno, si articolerà mixed _ media _ live_set dj + vj, una galleria di immagini e suoni con Sens-o-Matic, DONQUIXOTE SOUND SYSTEM, FATBOYSHIT!, Gianluca Bonci & Stefano Renzi, DJ SEYA, LARDZPRODUCTION, Dj Balli (Sonic Belligeranza) e con la partecipazione straordinaria di Blanche + Metùo live set audio-video e a seguire Vj Blanche + Dj Pizzo.

Le creazioni oleografiche The Untouchables [ Holo project ] di Massimo Gallorini/Fondazione Arte&Co.Scienza situate a piano terra in Casa Masaccio proietteranno oggetti evanescenti e immateriali e l’immagine di un’ Avatar “guida virtuale” al mondo di Rinascimento [2.0].

Infine, in collaborazione con la redazione di Fuori Orario, sarà possibile vedere film di: Alberto Grifi La verifica incerta, Tonino De Bernardi Marlene de Sousa, Marco Melani Fuorio orario ai tropici omaggio a Gianni Amico, Piero Bargellini Ricordi del futuro e Amos Gitai News from home news from house (sulla questione israelo-palestinese).

Con Rinascimento [2.0] il Performing Media Lab, diretto da Carlo Infante, in collaborazione con l’associazione GeneraComunicAzioni, avvierà una prima sperimentazione dei Matrix Code, una evoluzione dei codici a barre, per tracciare percorsi nella città, indicando gli spazi e le azioni previste in Rinascimento [2.0]. Un modo per interpretare le possibilità dell’interaction design con una nuova creatività sociale, capace di inventare dei format d’intervento urbano attraverso l’utilizzo di smart-phone.
Il pomeriggio del 24 Giugno casa masaccio/contemporanea in collaborazione con la libreria Fahrenheit 451, propone un incontro con Carlo Infante, esperto, docente e produttore, di performing media che introdurrà il tema: performing media 1.1 politica e poetica delle reti. Nella stessa occasione Carlo Infante proporrà una navigazione guidata nel cd rom E.Motion. Movimenti elettronici. L’appuntamento è a Casa Masaccio alle ore 17,30.

Le iniziative saranno puntualmente documentate e trasmesse online da Generacomunicazioni.tv. e Radiopapesse. org

I video saranno trasmessi in streaming su:
www.generacomunicazioni.tv
www.casamasaccio.it
www.valdarnocafe.it

Una postazione mobile di Radio Papesse, radio di Arte Contemporanea online, con sede al Palazzo delle Papesse di Siena, realizzerà interviste e paesaggi sonori della rassegna che verranno trasmessi in streaming e inseriti nell’archivio della radio.
www.radiopapesse.org

Per dettagli sulle iniziative, luoghi ed orari consultare:
www.casamasaccio.it
www.generacomunicazioni.tv
www.valdarnocafe.it
www.infovaldarno.org
www.radiopapesse.org

genera_tv
Precedente

GeneraComunicAzioni.tv

cont
Successivo

3° edizione della Giornata del Contemporaneo