2008ArchivioCASA MASACCIO

Around the house – Janet Mullarney

box_exibartA cura di Susanna Ragionieri
Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno
16 apr – 18 mag 2008
Inaugurazione sabato 19 aprile 2008 ore 18.00

Continua l’attività espositiva di Casa Masaccio, centro per l’arte contemporanea, con la mostra Around the House, curata da Susanna Ragionieri. L’esposizione presenta i lavori dell’artista irlandese Janet Mullarney.

Around the house, l’esposizione delle opere di Janet Mullarney che si tiene negli spazi di Casa Masaccio dal 20 aprile al 18 maggio 2008, risponde a due necessità. La prima riguarda la riproposta aggiornata per il pubblico italiano, a dodici anni di distanza dalla personale all’Istituto Francese di Firenze (1996), del lavoro di una fra le più apprezzate e famose scultrici irlandesi, attiva in campo internazionale con personali a Dublino (IMMA, Irish Museum of Modern Art; Hugh Lane, Municipal Gallery of Modern Art), collettive a Pechino (Millenium Art Museum) e Shanghai (Art Museum), nonché importanti collaborazioni con architetti come Adolfo Natalini (edificio nel centro storico di Groningen, Olanda), lo studio O’Donnell-Toumey (costruzione di una Pilot Primary School in un quartiere degradato di Dublino), o con strutture pubbliche come i Royal Victoria Hospitals di Belfast (costruzione del nuovo polo ospedaliero).

La seconda necessità, più intrinseca al lavoro, risponde invece all’opportunità che la mostra offre di osservare da vicino nel luogo stesso della sua genesi -quella campagna di Castelfranco di Sopra dove l’artista ha casa e studio- i vari aspetti del sorprendente, profondo dialogo che sculture e istallazioni stabiliscono con il territorio e la sua complessa trama di memorie. Un’eredità insieme etica ed estetica con la quale da tempo Janet ha avviato un confronto tutto contemporaneo che si impernia su grandi temi esistenziali come il male di vivere, la solitudine, la famiglia, ma che si apre singolarmente anche a spunti di speranza: ed è la metamorfosi inattesa che l’arte sa suscitare quando diventa bisogno disinteressato e gara rivolta principalmente verso se stessi, come racconta il video Cortocircuito, presentato a Casa Masaccio nel 2006, dove uomini massicci si trasformano in cinguettanti uccellini.

Nello snodarsi di un percorso fra ombre e luci, Around the house approfondisce un bisogno e dà forma ad un desiderio: quello di “fare casa” dovunque ci si trovi, per imparare a convivere con i molti noi stessi e con i dubbi destinati a rimanere irrisolti, costruendo con ostinata leggerezza una trama sottile ma flessibile di squilibri contenuti, sorretti dall’unica certezza che non esiste la verità ma le verità, e che chiunque creda in una sola verità reca in sé il germe della pazzia.

ORARI: feriali 16/19 festivi 10/12 – 16/19 lunedì chiuso
INGRESSO: gratuito
Casa Masaccio Centro per l’Arte Contemporanea
Corso Italia, 83
52027 San Giovanni Valdarno
Tel. 055 91.26.283
www.casamasaccio.it
www.generacomunicazioni.tv

italiani_in_vacanza
Precedente

Italiani in vacanza

bolognesi
Successivo

Marco Bolognesi - LA MEMORIA DENTRO IL FUTURO